Comune, Orlando riceve rappresentanza della scuola navale della Marina Militare

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Visita di cortesia, ieri pomeriggio a Villa Niscemi di una rappresentanza della 274^ sessione della scuola comando Navale della Marina Militare, fino a lunedì 14 ormeggiata con tre corvette - Chimera, Driade e Sfinge - nel porto di Palermo.  La delegazione era composta dal capitano di vascello Massimo Melchionda, direttore della Scuola Comando, dal capitano di fregata, Emiliano Pezzin, relatore della Scuola e da due tenenti di vascello in rappresentanza degli allievi che, dopo un intenso periodo che li ha visti impegnati in esercitazioni in mare, volte ad affinarne le capacità di manovra, e in lezioni teoriche e conferenze tecniche, conseguiranno a breve l’idoneità al comando di Unità Navale.

Il sindaco Leoluca Orlando ha espresso “grande apprezzamento e ammirazione per l’incomparabile attività svolta dalla Marina Militare negli ultimi anni, risultato di alta specializzazione e professionalità, ma anche di abnegazione, spirito di sacrificio e solidarietà” e ha formulato ai suoi ospiti “i migliori auguri di una navigazione sempre con vento in poppa e mare calmo”.    

Torna su
PalermoToday è in caricamento