Lunedì, 21 Giugno 2021
Politica

Comune, Caronia: "Da Ferrandelli non opposizione, ma demagogia"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Ho letto con molta apprensione le comunicazioni rese dal collega Fabrizio Ferrandelli, componente della commissione Bilancio, circa lo stato di salute del Comune di Palermo. Ad esser sincera, la mia apprensione non è frutto del quadro catastrofico che ci ha rappresentato, poiché tutti sappiamo da tempo che Palermo non è in realtà la florida metropoli europea che il nostro sindaco vorrebbe farci credere, ma è conseguenza del modo del tutto demagogo con il quale il leader dei Coraggiosi ha dimostrato di voler fare opposizione". Lo dice il consigliere comunale Marianna Caronia in una nota.
 
"Ho letto e riletto - aggiunge - le sue dichiarazioni fatte nella fase di insediamento del Consiglio Comunale e tutte le sue rassicurazioni circa la volontà di fare una opposizione responsabile e costruttiva.  Ma ieri  in un baleno, non prima però di essersi accaparrato posizioni di privilegio, credo non rispettose delle norme statutarie e regolamentari, probabilmente per tentare di riscattarsi agli occhi dei tanti delusi per i suoi clamorosi inciuci, sono andate chiassosamente  in fumo. Anch’io infatti dubito che il lavoro di analisi del bilancio di qualche ora svolto dalla Prima Commissione possa permettere di trarre conclusioni così approssimative e allarmistiche che mal si conciliano con la dichiarata volontà di voler davvero salvaguardare gli interessi della collettività. Occorre essere responsabili, e con estremo rigore e correttezza cercare di opporsi a eventuali scelte sbagliate della maggioranza, ma essere realmente coraggiosi e saper anche  sostenere e spronare  quelle  che vanno incontro ai bisogni dei cittadini e di quelli più deboli in particolare".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune, Caronia: "Da Ferrandelli non opposizione, ma demagogia"

PalermoToday è in caricamento