Lunedì, 26 Luglio 2021
Politica

A Palazzo delle Aquile rifiuti in un corridoio, Gelarda: "Simbolo di un sistema che non funziona"

Il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle denuncia lo stato di abbandono del corridoio e della scala che portano ai servizi igienici all'ammezzato. Un percorso obbligato per gli impiegati, ma anche per i visitatori

Un percorso a ostacoli tra sacchi colmi di immondizia. E' quello che tocca affrontare a chi deve raggiungere i bagni per uomini all'ammezzato di Palazzo delle Aquile, vicino all'aula Rostagno. A denunciare lo stato di abbandono è il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Igor Gelarda: "Fino a venerdì scale e corridoi erano pieni di spazzatura, di polvere, rifiuti, con un buco nel muro. Bisogna necessariamente passare dal corridoio  per accedere ai bagni maschili, che vengono regolarmente frequentati dai turisti e dalle scolaresche che vengono in visita al Palazzo, oltre che ovviamente da parte degli impiegati del Comune".

Gelarda ha chiesto formalmente al sindaco di "fare ripulire il corridoio e rimettere in sicurezza la scala di servizio". "Ho scritto anche all'Asp - aggiunge - per gli eventuali adempimenti che competono all'azienda sanitaria. Alcuni impiegati mi hanno detto che, rispetto al passato, la situazione è migliorata. Non oso pensare come fosse prima! Se si considera che decine forse centinaia tra turisti e scolaresche e impiegati vanno ogni giorno in bagno, è facile intuire il 'bel' biglietto da visita che offre la città di Palermo. Evidentemente quello della spazzatura è un problema congenito a questa amministrazione comunale che ha difficoltà a rimuoverla anche all'interno dei palazzi di sua pertinenza. Ovviamente anche in questo caso si scoprirà che il responsabile diretto non è il sindaco, ed effettivamente lui non può pensare anche ai corridoi vicino ai bagni! Ma il problema è politico, di un sistema che non funziona a 360 gradi, lasciando palermo, i palermitani e Palazzo delle Aquile pieni di spazzatura, con la Rap ormai al tracollo. E quello che è peggio con  i palermitani costretti a vivere in mezzo alle brutture della monnezza".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Palazzo delle Aquile rifiuti in un corridoio, Gelarda: "Simbolo di un sistema che non funziona"

PalermoToday è in caricamento