Sabato, 12 Giugno 2021
Politica Tribunali-Castellammare / Piazza Pretoria

Gli ispettori dell'Autorità anticorruzione al Comune, al vaglio il Piano per la trasparenza

Presenti anche gli uomini della guardia di finanza. L'amministrazione spiega che l'attenzione "è sul programma triennale della trasparenza e integrità e sul codice di comportamento. L'attività ispettiva è prevista dalla normativa"

Parte dei documenti del Comune sono al vaglio degli ispettori dell'Anac, l'autorità anticorruzione diretta dal magistrato Raffaele Cantone. Il controllo è effettuato in collaborazione con il nucleo anticorruzione della guardia di finanza. l pool sta verificando i contenuti e le modalità di adozione, per l'anno 2015, del piano triennale della prevenzione della corruzione e degli atti correlati, riguardanti il programma triennale della trasparenza e integrità e del codice di comportamento, con verifica dell'attuazione delle misure previste nei predetti documenti.

"Mi auguro che vengano esaminati dettagliatamente e che, se esistono zone d'ombra, queste siano immediatamente portate alla luce - afferma il consigliere comunale di Forza Italia Angelo Figuccia -. Dobbiamo fare in modo che Palermo non diventi un nuovo caso nazionale come lo sono stati recentemente l'Expo di Milano, il Mose di Venezia o, peggio ancora, Mafia capitale a Roma".

"L'attività  - spiegano da Palazzo delle Aquile - è finalizzata a verificare i contenuti e le modalità di adozione, per l'anno 2015, del piano triennale della prevenzione della corruzione e degli atti correlati, riguardanti il programma triennale della trasparenza e integrità e del codice di comportamento, con verifica dell'attuazione delle misure previste nei predetti documenti. Tale attività ispettiva è prevista dalla vigente normativa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli ispettori dell'Autorità anticorruzione al Comune, al vaglio il Piano per la trasparenza

PalermoToday è in caricamento