Comune, Federico (FI): "Gestione fallimentare dei cimiteri"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"E’ ormai sotto gli occhi di tutta la cittadinanza il fallimento dell’amministrazione comunale sulla vicenda cimiteri. Si continua a ignorare che esiste una delibera approvata dal Consiglio comunale, che impegna il Comune a dotarsi di un secondo forno crematorio, a realizzare  un nuovo cimitero comunale a Ciaculli e ad ampliare il cimitero di Santa Maria di Gesù". Lo dice il consigliere comunale di Forza Italia Giuseppe Federico.

"Le problematiche insistenti nei cimiteri di Palermo, oltre che rappresentare un’emergenza igienico-sanitaria, pesano inevitabilmente anche sulle famiglie colpite dal lutto, le quali  si trovano costrette a vedere le bare dei loro cari accatastate, senza alcun rispetto della dignità del defunto e tanto meno del proprio dolore. L’amministrazione comunale – conclude il consigliere Giuseppe Federico – trovi, pertanto, in tempi celeri soluzioni vere e definitive a questo serissimo problema".

Torna su
PalermoToday è in caricamento