Martedì, 26 Ottobre 2021
Politica

Palermo gemellata con la capitale della Lituania

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Stamani il ministro della Cultura lituano, Sarunas Birutis, il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, e il sindaco di Isola delle Femmine, Stefano Bologna, hanno deposto una corona di fiori nel luogo della strage di Capaci, di fronte la lapide che ricorda il sacrificio del giudice Giovanni Falcone, della moglie Francesca Morvillo e dei tre agenti della scorta: Vito Schifani, Rocco Dicillo ed Antonio Montinaro. Presenti anche l'ambasciatore della Repubblica Lituana, Jolanta Balčiūniené e il console onorario di Lituania per la Regione Siciliana, Alessandro Palmigiano.

La cerimonia si è svolta secondo il programma di gemellaggio tra la città di Palermo e Vilnius, capitale della Repubblica di Lituania, in corso oggi nel capoluogo siciliano. In seguito si è svolta l’intitolazione toponomastica dello slargo di via Danimarca, a Palermo, difronte il liceo scientifico statale G. Galilei, che è stato intitolato  'Largo Lituania' alla presenza del sindaco Leoluca Orlando, anche in rappresentanza dell’Anci Sicilia, del ministro, Sarunas Birutis, e dell'Ambasciatore della Repubblica Lituana, Jolanta Balčiūniené. Sia il ministro che l’ambasciatore della repubblica baltica sono stati quindi ricevuti in visita istituzionale dal Sindaco di Palermo a Villa Niscemi, sede di rappresentanza del Comune, dove, alle 18.30 sarà inaugurata una mostra fotografica organizzata dal Rotary Palermo e dal Vilnius Rotary Club

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo gemellata con la capitale della Lituania

PalermoToday è in caricamento