menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comune, i consiglieri del Pd: "Il nostro partito non è interessato ad entrare in Giunta"

Rosario Arcoleo e Milena Gentile, unici due rappresentanti dem a Sala delle Lapidi, auspicano che la scelta degli assessori ricada su "figure di livello che abbiano la voglia di traghettare il Comune in questo scorcio di mandato". Capitolo elezioni: "Sì ad asse di centrosinistra con M5S e forze civiche"

"Il Pd non è interessato ad entrare in Giunta". E' quanto dichiarano i consiglieri comunali, Rosario Arcoleo e Milena Gentile, dopo le dimissioni forzate degli assessori in quota Italia Viva. Il sindaco, in questi giorni, è chiamato a rimpiazzare Piampiano e Costumati. E proprio ad Orlando si rivolgono i due consiglieri dem: "Auspichiamo che vengano scelte due figure di livello che abbiano la voglia di dare un contributo e un impulso per traghettare il Comune in questo scorcio di mandato, fondamentale per la Palermo del futuro".

L'assenza di una maggioranza in Consiglio desta qualche preoccupazione ad Arcoleo e Gentile, che lanciano un appello affinché "l'Aula si dia da fare per attuare cambiamenti decisivi senza guardare a maggioranze o minoranze ma nel solo interesse della città".

"Dopo l'operazione verità dei giorni passati - dicono i due consiglieri riferendosi alla fuoriuscita di Italia Viva dalla Giunta - è possibile un cambio di passo che porti a fine consiliatura, con una politica improntata al dialogo che riesca in tempi brevi a portare a casa risultati importanti: cimitero, differenziata, opere pubbliche, interventi contro il dissesto idrogeologico, senza dimenticare le opportunità del Recovery Fund".

Lo sguardo comunque è già rivolto alle prossime elezioni comunali: "Tutto si muove per creare un asse con le forze di sinistra, civiche e progressiste - sottolineano Arcoleo e Gentile - sulla scorta dello schema impostato a livello nazionale dal segretario Enrico Letta. Un ruolo importante dovrà svolgerlo Leoluca Orlando, che darà il suo contributo captando e ampliando le forze centriste. Altro contributo importante lo dovrà dare il nuovo Movimento 5 Stelle di Conte".

 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento