Domenica, 1 Agosto 2021
Politica

Comune, M5S a Orlando: "Rap senza cda da mesi, atti sono legittimi?"

I consiglieri denunciano "l’anomalia in cui versa la partecipata, che in otto mesi non è riuscita ancora a nominare un nuovo cda proseguendo in modo anomalo con la funzione svolta dal presidente del collegio sindacale"

Palazzo delle Aquile - sede del Comune

"Da tempo denunciamo l’anomalia in cui versa la partecipata Rap, che in otto mesi non è riuscita ancora a nominare un nuovo cda proseguendo in modo anomalo con la funzione svolta dal presidente del collegio sindacale il quale in questi giorni ha peraltro comunicato ai dirigenti che 'la Rap è senza legale rappresentante e senza datore di lavoro'". E' quanto si legge in una nota firmata dai consiglieri del M5S Ugo Forello (capogruppo), Giulia Argiroffi, Concetta Amella, Viviana Lo Monaco e Antonino Randazzo.

"Il Movimento 5 Stelle, per questo motivo, ha inoltrato un'interrogazione urgente al sindaco affinché possa chiarire questa situazione paradossale. Qualora questa situazione fosse realmente quella rappresentata dal collegio sindacale - aggiungono i consiglieri -, ci domandiamo se tutti gli atti firmati come 'legale rappresentante' dal presidente facente funzioni siano da ritenersi validi, e come può esistere una società senza un legale e un datore di lavoro. Situazione aggravata dal fatto che la Rap continua ad affondare nell’incertezza e Palermo nella sporcizia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune, M5S a Orlando: "Rap senza cda da mesi, atti sono legittimi?"

PalermoToday è in caricamento