Martedì, 28 Settembre 2021
Politica

Scoma: "In città un'emergenza dopo l'altra, Roma invii commissario"

L'esponente di Italia Viva attacca l'amministrazione Orlando: denunciando la "condizione di insanabile precarietà finanziaria e di squilibrio strutturale dei bilanci del Comune e delle sue partecipate"

"In una città dilaniata dall'incapacità politico-amministrativa e assediata dal caos non resta che il commissariamento. La condizione di insanabile precarietà finanziaria e di squilibrio strutturale dei bilanci del Comune e delle sue partecipate stanno provocando un'emergenza dentro l’emergenza". A parlare è Francesco Scoma di Italia Viva.

"Tonnellate di rifiuti sommergono le strade - aggiunge Scoma - migliaia di bare giacciono all’aperto da mesi senza sepoltura e una viabilità impazzita sono motivi sufficienti per applicare il dispositivo normativo della legge che regola il commissariamento della città. E’ sotto gli occhi di tutti che l’attuale amministrazione non può assicurare il normale funzionamento degli organi e dei servizi. Credo sia arrivato il momento che prefetto e ministero dell’ Interno prendano provvedimenti per far sì che la Protezione civile possa intervenire per ripristinare la sicurezza e la salute pubblica dei cittadini. Non si può continuare a far finta di nulla”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoma: "In città un'emergenza dopo l'altra, Roma invii commissario"

PalermoToday è in caricamento