Rap, i sindacati non cedono: "Bene impegni assunti ma ora si concretizzino"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Abbiamo ribadito la posizione già assunta nei precedenti confronti con l’amministrazione comunale di Palermo alla presenza del sindaco: subito la rivisitazione del contratto di servizio contestualizzato alle nuove esigenze della città e la chiusura dei bilanci 2016 e 2017 con le transazioni, nel rispetto di quanto certificato dal precedente Cda aziendale, dal collegio sindacale, in sintonia con le indicazioni della Corte dei conti, evitando inesistenti perdite di esercizio nei due anni”. Cosi i sindacati di Rap Fit Cisl, Uil Trasporti, Fiadel e Filas dopo l’incontro congiunto con la prima commissione consiliare (Bilancio e finanza) e la terza commissione consiliare (Società partecipate) del Consiglio comunale di Palermo, sulle problematiche economiche e sulla qualità dei servizi, che riguardano l’azienda di piazzetta Cairoli.

“In commissione è stata ribadita l’esigenza di incrementare il personale oggi decisamente insufficiente ad affrontare la sfida della raccolta differenziata e delle innumerevoli discariche abusive disseminate su tutto il territorio cittadino. Abbiamo apprezzato la disponibilità delle due commissioni a convocare un nuovo incontro congiunto, non appena l’azienda presenterà il nuovo piano industriale e quindi molto presumibilmente nei primi di ottobre, confermando la posizione di monitoraggio e verifica sull’approvazione dei bilanci 2016 e 2017”, concludono i sindacati.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento