Politica

Cefalù, il Comune si avvia verso il dissesto finanziario

Non è arrivato l’ok del consiglio al Piano di alienazione dei beni, atto propedeutico al bilancio 2013. I 10 consiglieri dell’opposizione hanno deciso di astenersi. Il Pd: “Una scelta irresponsabile, condannata la città a 5 anni di lacrime e sangue”

Piazza Duomo a Cafalù

Il comune di Cefalù rischia di avviarsi verso il dissesto finanziario. Alla luce della mancata approvazione del Piano di alienazione dei beni, atto propedeutico al bilancio 2013. I 10 consiglieri di opposizione infatti hanno deciso di astenersi e dunque non è stata raggiunta la maggioranza necessaria per approvare il Piano.

“Tutti gli sforzi fatti in questo anno e mezzo – si legge in una nota del Partito Democratico di Cefalù (nella foto a destra il consigliere Pd Nicolò Pizzillo) - rischiano di essere vanificati da una opposizione irresponsabile che, per il solo inutile piacere di dimostrare l’evidenza dei numeri, si è presentata in Aula al gran completo per condannare la città a 5 anni di lacrime e sangue. Il Piano di alienazione, bocciato dall’opposizione senza nessuna motivazione, non conteneva alcuna novità sostanziale rispetto a quello approvato all’unanimità lo scorso anno. Identici i beni inseriti, identici i pareri, fatte salve tre proprietà escluse perché, addirittura, già vendute”. pizzillo-2

La procedura che si avvierà dopo il voto di ieri sera determinerà, assai verosimilmente, il dissesto finanziario. “Noi abbiamo fatto il possibile per evitare alla città questa umiliazione – conclude la nota - le cui cause risiedono tutte in quell’enorme mole di debiti che hanno precise paternità e maternità nel passato amministrativo della città. Quella destra, in cui è possibile riconoscere l’appartenenza politica dell’attuale opposizione, che ha causato il disastro finanziario di Cefalù completa la sua opera. Il cerchio si chiude da dove è iniziato”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cefalù, il Comune si avvia verso il dissesto finanziario

PalermoToday è in caricamento