Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica

Bagheria, il Comune lavora al nuovo piano anticorruzione e chiede l'aiuto dei cittadini

Sul sito internet dell'amministrazione il modulo per inviare proposte e suggerimenti per il triennio 2018/2020. Il sindaco: "Lavoriamo all'insegna della trasparenza e della collaborazione"

Il sindaco di Bagheria Patrizio Cinque

Il Comune di Bagheria lavora all'aggiornamento del piano di prevenzione della corruzione 2018 – 2020. ll sindaco Patrizio Cinque e il segretario comunale, Eugenio Alessi, nella qualità di responsabile della trasparenza e anticorruzione del Comune, hanno reso noto che è in pubblicazione sul portale comunale www.comune.bagheria.pa.it e all’albo pretorio on line l’avviso per tutti i soggetti interessati (cittadini, associazioni o altre forme di organizzazioni portatrici di interessi collettivi, organizzazioni di categoria e organizzazioni sindacali operanti nel territorio) l’avviso per l’aggiornamento del piano.

Tutte le indicazioni, le proposte i suggerimenti e le osservazioni dovranno pervenire entro mercoledì 24 gennaio 2018. Il modulo predisposto per l’invio sarà reperibile sul portale comunale nella sezione “amministrazione trasparente/anticorruzione" e nell'homepage del sito. Può essere inviato tramite e-mail al seguente indirizzo: segretario.generale@comune.bagheria.pa.it riportando in oggetto: “Piano di prevenzione della corruzione 2018/2020: proposte e/o osservazioni” o per posta ordinaria inviandole al responsabile anticorruzione del Comune di Bagheria – corso Umberto I, n. 165 90011 Bagheria.

Mercoledì 24 gennaio, in aula consiliare, a partire dalle 9.30 si terrà il convegno dal titolo: “Piano di Prevenzione della corruzione: non solo un adempimento ma un servizio di informazione e trasparenza a favore del cittadino”.

"Il Comune di Bagheria - sottolinea il sindaco Cinque - intende disegnare un’efficace strategia anticorruzione e realizzare forme di consultazione con il coinvolgimento dei cittadini e delle organizzazioni portatrici di interessi collettivi in occasione dell’aggiornamento del proprio piano e in risposta a quanto previsto dal piano nazionale anticorruzione approvato dall’Anac, autorità nazionale anticorruzione. Il convegno, che coinvolge gli ordini e le associazioni di categoria serve anche a condividere idee e fare trasparenza non solo adempimenti da ottemperare quindi ma azioni da portare a termine e risultati da conseguire per offrire sempre più servizi ai cittadini in completa trasparenza". ?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagheria, il Comune lavora al nuovo piano anticorruzione e chiede l'aiuto dei cittadini

PalermoToday è in caricamento