Comune, Leonardi: “Venerdì in consiglio l’audizione dei presidenti di Amap e Amat"

Giovedì alle 19 il consiglio comunale tratterà le delibere sulla tassa di soggiorno e il Garante dell’infanzia, mentre venerdì alle 10 ascolterà le relazioni dei presidenti, tra cui per la prima volta Maria Prestigiacomo dell’Amap e Antonio Gristina dell’Amat

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Venerdì il consiglio comunale ascolterà i presidenti delle aziende partecipate, in particolar modo quelli dell'Amap e dell'Amat: capiremo finalmente che intenzioni ha questa amministrazione sulle sue società". Così Sandro Leonardi, capogruppo di Leva Democratica a Sala delle Lapidi, commenta il programma stabilito in conferenza dei capigruppo per la prossima sessione. Giovedì alle 19 il consiglio comunale tratterà le delibere sulla tassa di soggiorno e il Garante dell'infanzia, mentre venerdì alle 10 ascolterà le relazioni dei presidenti, tra cui per la prima volta Maria Prestigiacomo dell'Amap e Antonio Gristina dell'Amat. Previste inoltre alcune mozioni e una delibera di correzione Prusst.

"La maggioranza però la smetta di emendare le delibere della sua amministrazione - avverte Leonardi - come nel caso del Garante dell'infanzia: respingeremo gli emendamenti che vogliono duplicazioni, terne consiliari e compensi, e chiediamo che venga indicata una personalità autorevole e competente per questo ruolo. Mentre sull'imposta di soggiorno bisogna puntare sulla destagionalizzazione e la finalizzazione dell'imposta, mettendo da parte le strampalate proposte di alcuni consiglieri del Mov139".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento