Sinistra Comune accusa l'Anagrafe: "Negata l'iscrizione a extracomunitari con permesso di soggiorno"

Per il movimento politico è l'effetto del "clima di intimidazione e della criminalizzazione degli stranieri" messo in atto dal governo nazionale. "Rifiutate le istanze con la motivazione che il decreto Salvini ha eliminato il permesso di soggiorno per ragioni umanitarie". Presentata un'interrogazione

L'anagrafe di viale Lazio

L'accusa arriva da Sinistra Comune ed è abbastanza pesante: "All'Anagrafe del Comune viene negata l'iscrizione ai cittadini extracomunitari con regolare permesso di soggiorno e addirittura sono state rifiutate le istanze con la motivazione che il decreto Salvini ha eliminato il permesso di soggiorno per ragioni umanitarie". 

Per il movimento politico, presente a Sala delle Lapidi con un gruppo consiliare, è l'effetto del "clima di intimidazione e della criminalizzazione degli stranieri" messo in atto dal governo nazionale. Clima che, sottolinea Sinistra Comune in una nota, "sta diventando tanto pericolosamente pervasivo da indurre in errore un ufficio sensibile e qualificato come l’Anagrafe della città di Palermo che, nel tempo, ha dimostrato di saper coniugare professionalità e attenzione".

I consiglieri di Sinistra Comune hanno presentato una interrogazione al sindaco con l'obiettivo di "accertare se e quante istanze da parte di cittadine/i extracomunitarie/i titolari di permessi di soggiorno per motivi umanitari siano state rifiutate. E' inoltre necessario - si legge nel testo - appurare cosa intende fare l’amministrazione comunale per ripristinare le corrette garanzie e le regolari procedure per i cittadini titolari di permesso di soggiorno che chiedono l’iscrizione anagrafica".

"L’eventuale modifica della ragione del permesso - conclude Sinistra Comune - non è condizione per far decadere le tutele e le garanzie riconosciute a tutti coloro i quali hanno diritti alla residenza e alla carta d’identità. Il clima da caccia alle streghe rischia di eliminare diritti consolidati e universalmente riconosciuti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: in Sicilia negozi chiusi la domenica e nei festivi

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Tamponi nelle scuole, l'Asp rende noto il calendario: ecco gli istituti coinvolti

  • Incidente al drive in della Fiera, malore dopo il tampone: marito e moglie con auto contro il muro

Torna su
PalermoToday è in caricamento