Tagli vitalizi all'Ars, commissione ferma da luglio: "La casta continua ad autotutelarsi"

La denuncia della deputata del Movimento Cinque Stelle Jose Marano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Dopo la lunga pausa estiva dell’Assemblea regionale siciliana è ricominciata l’attività parlamentare e quella della commissioni. Fa specie che l’unica commissione che ancora non ha ripreso le attività e non ha ripreso sedute e convocazioni è quella relativa al taglio dei vitalizi. Un segnale davvero brutto per I siciliani che sono stanchi dei privilegi e degli sprechi della politica. Non vorremmo che la casta continui ad autotutelarsi traccheggiando e rallentando l’attività parlamentare che come Movimento abbiamo portato avanti sin dal principio e che vogliamo portare a conclusione”. Lo ha detto la deputata del Movimento Cinque Stelle Jose Marano, componente della Commissione speciale in materia di contenimento della spesa relativa agli assegni vitalizi.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento