Politica

Collesano, 13 consiglieri su 15 votano sì: sfiduciato il sindaco Di Gesaro

La mozione è stata presentata dal gruppo "Collesano cambia" che nel 2015 ha sostenuto la candidatura dell'imprenditore, poi eletto primo cittadino. Hanno votato no alla sfiducia solo Michela Peri e Michele Testaiuti

Il sindaco di Collesano, Angelo Di Gesaro, nel corso del consiglio comunale di ieri sera è stato sfiduciato con 13 voti favorevoli e due contrari. La mozione è stata presentata dagli otto consiglieri di  "Collesano cambia", Mariarita Cirrito, Alessia Dispenza, Giuseppe Guttilla, Fabio Iachetta, Elsa Ingrao, Arianna Ippolito, Maria Domenica Misita e Giuseppe Sapienza.

Il gruppo nel 2015 ha sostenuto la candidatura dell'imprenditore, poi eletto primo cittadino. Hanno detto sì alla sfiducia anche i consiglieri del gruppo "Avanti per crescere", Maria Candida Cascio e Vincenzo Termotto, e i tre consiglieri indipendenti, Daniele Carlino, Domenica Cilluffo e Stefania Iacuzzi. Hanno votato no solo Michela Peri e Michele Testaiuti. Di Gesaro ha annunciato che impugnerà l'atto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Collesano, 13 consiglieri su 15 votano sì: sfiduciato il sindaco Di Gesaro

PalermoToday è in caricamento