Sindaci più amati, Orlando perde ancora terreno: solo 43°

Il primo cittadino - quarto appena due anni nella speciale graduatoria - adesso è lontano dalla "testa", alla pari con il ragusano penta stellato Federico Piccitto. Il primato in Sicilia tocca al sindaco di Caltanissetta

Leoluca Orlando

La “discesa” di Orlando: da quarto a quarantatreesimo in due anni. Secondo il sondaggio annuale dell'Istituto Ipr Marketing pubblicato oggi sul Sole 24 ore Dario Nardella, sindaco di Firenze, sarebbe il più amato dagli italiani. Tra i siciliani è soltanto al 43° posto il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, alla pari con il ragusano penta stellato Federico Piccitto. Il primato in Sicilia tocca al sindaco di Caltanissetta, Giovanni Ruvolo, piazzatosi al 23° posto, la citazione migliore, mentre è 48° Enzo Bianco, sindaco di Catania e 61° Renato Accorinti, sindaco di Messina. Solo 82° Ignazio Marino, sindaco di Roma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La classifica pubblicata oggi dal Sole 24Ore mette in riga più di cento sindaci dei capoluoghi di provincia italiani: la curiosità è che i primi cittadini "arancioni" si collocano (quasi) tutti nella seconda metà della classifica. L'unico superstite è proprio Leoluca Orlando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • Tragedia a Isola, accusa un malore mentre esce dall'acqua e muore in spiaggia

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Suicidio in via Guido Cavalcanti, commerciante di 62 anni si toglie la vita

  • "Ho ucciso io quella donna cinque anni fa: le ho stretto una corda al collo per sei minuti"

  • Va in caserma e confessa un delitto, trovati i resti di una donna a Monte Pellegrino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento