Pif contro Salvini: "Il ministro del'Interno fa il bullo con un ragazzino, è un bimbominkia"

L'attore e regista palermitano attacca il vicepremier per il suo commento ironico sulla possibilità di concedere lo Ius Soli a Ramy, il ragazzino di origine egiziana che per primo ha allertato i carabinieri nel corso della tentata strage allo scuolabus nel Milanese

Pif e il ministro Salvini

"Abbiamo un ministro dell'interno che fa il bullo con un ragazzino di 13 anni". Ad attaccare senza mezzi termini il titolare del Viminale è Pif. L'attore e regista palermitano commenta così sui social la risposta ironica data dal vicepremier a Ramy, il ragazzino di origine egiziana che per primo ha allertato i carabinieri nel corso della tentata strage allo scuolabus nel Milanese, salvando così i suoi compagni di scuola. "Vuole lo Ius Soli? - aveva detto Salvini - Si faccia eleggere in Parlamento e cambi la legge".

"Definirlo 'ministro della mala vita' - scrive ancora l'ex Iena - forse va al di là delle sue capacità. È semplicemente un Bimbominkia". E per meglio chiarire l'espressione, allega anche l'immagine di un dizionario.

pif salvini-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • Incidente a Monreale, scontro frontale tra due auto sulla circonvallazione: un morto

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Nuova tragedia in sala parto: neonata muore alla clinica Triolo Zancla

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

Torna su
PalermoToday è in caricamento