Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica

Cit di piazza Bellini chiuso, Anello: "Città impreparata ad accogliere i turisti"

Il consigliere comunale attacca il sindaco "che ha tenuto per sè la delega al Turismo. Come può pensare di portare avanti l'attività amministrativa dell'assessorato in un anno così importante per il turismo in città senza avvalersi della collaborazione di un assessore?"

Alessandro Anello

"In previsione dell'incremento turistico per il 2018, avevo già chiesto l'anno scorso sia in commissione attività produttive sia in Consiglio comunale una programmazione dei servizi da offrire ai turisti in arrivo e primo fra tutti avevo chiesto di predisporre il servizio di informazione turistica nei Cit . Invece ci troviamo a Pasqua con i centri chiusi e la città totalmente impreparata con i turisti che non hanno la possibilità di chiedere a nessuno alcun tipo di informazione". Lo dice il consigliere comunale Alessandro Anello, che aggiunge: "Avevo chiesto inoltre di poter realizzare e promuovere iniziative come la 'Palermo Card' da fornire ai turisti in arrivo e poi ancora di stampare e distribuire materiale informativo turistico nei Cit e tanti altri servizi per i turisti in arrivo in città, utilizzando peraltro i fondi della tassa di soggiorno e invece non è stato fatto nulla di tutto ciò. L'amministrazione sta dimostrando di non essere in grado nè di programmare nè tantomeno di realizzare tutti i servizi necessari per il previsto arrivo di tutti questi turisti che abbiamo il piacere di vedere. Il sindaco che ha tenuto per sè la delega al Turismo, come può pensare di portare avanti l'attività amministrativa dell'assessorato in un anno così importante per il turismo in città senza avvalersi della collaborazione di un assessore. E' possibile che la Città di Palermo soprattutto nel 2018 con 'Palermo Capitale della Cultura' non abbia un assessore al Turismo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cit di piazza Bellini chiuso, Anello: "Città impreparata ad accogliere i turisti"

PalermoToday è in caricamento