Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica

Cimitero dei Rotoli, ecco l'interrogazione di Salvini: "Il governo mandi un commissario a Palermo"

Il leader della Lega e il segretario regionale Nino Minardo parlano di "situazione ignobile" e puntano il dito contro l'amministrazione Orlando: "L'assoluta incapacità ed inerzia hanno portato a quasi mille salme con relative bare a deposito"

Oggi saranno depositate le interrogazioni del senatore Matteo Salvini e del deputato Nino Minardo, rispettivamente leader nazionale e segretario regionale della Lega, indirizzate ai ministri Luciana Lamorgese e Roberto Speranza sulla situazione del cimitero dei Rotoli.

Lo fa sapere in una nota il Carroccio, sottolineando che "già a maggio il senatore Stefano Candiani aveva presentato un'interrogazione rimasta ancora senza risposta".

"Ormai da parecchi mesi - scrive Salvini - si protrae una situazione ignobile con quasi mille salme con relative bare a deposito, in attesa di sepoltura: palese dimostrazione di incuria e cattiva gestione con risvolti di carattere etico, per il mancato rispetto dimostrato nei confronti dei defunti e delle famiglie in lutto".

Il segretario della Lega sottolinea che la situazione "ultimamente ha assunto anche carattere di emergenza sanitaria" e tra le altre cose chiede "se il ministro non ritenga necessario la nomina urgente di un commissario ad hoc" anche alla luce "dell'assoluta incapacità ed inerzia dell'amministrazione comunale palermitana".

"Io e Salvini - dice il segretario della Lega in Sicilia, Nino Minardo - chiediamo ai ministri dell'Interno, Luciana Lamorgese, e della Salute, Roberto Speranza, di fare cessare questa situazione indegna. La vergogna e lo scempio del cimitero dei Rotoli devono finire. Ringrazio Matteo Salvini per essersi esposto in prima persona nel voler risolvere un problema che è la palese dimostrazione di incuria e cattiva gestione dell'amministrazione comunale di Palermo. I nostri consiglieri comunali a Palazzo delle Aquile da mesi seguono la vicenda incalzando il sindaco - dichiara ancora Minardo -. Ieri nel Consiglio comunale straordinario da Leoluca Orlando ancora una volta sono arrivate risposte assolutamente insufficienti. Nelle interrogazioni che presentiamo viene sottolineato come la situazione ora abbia assunto pure carattere di emergenza sanitaria e chiediamo al governo nazionale di prendere in considerazione l'ipotesi della nomina urgente di un commissario alla luce dell'assoluta incapacità ed inerzia dell'amministrazione comunale palermitana".

"Nell'interrogazione - spiega il capogruppo della Lega a Sala delle Lapidi, Igor Gelarda - viene fatta una ricostruzione precisa di quelli che sono stati i fatti e le incapacità organizzative e politiche che hanno portato, oggi, ad avere quasi 1000 bare al deposito al cimitero dei Rotoli. Dai ritardi per il revamping del vecchio forno crematorio, a quelli per la progettazione e costruzione del nuovo, al fatto che nulla si sta facendo per quanto concerne il nuovo cimitero. Nel testo Salvini sottolinea anche il lavoro fatto dal gruppo della Lega in consiglio comunale. Dall'esposto in procura che ho presentato io, con contestuali richieste di dimissioni del sindaco Orlando. Ma anche della deputata regionale e consigliera comunale della Lega Marianna Caronia che ha fatto appostare 15 milioni di euro dalla commissione bilancio per il primo stralcio del nuovo cimitero. Un alert di Salvini pure sulla criminalità organizzata: così come si evince dalle ultime intercettazioni dell'operazione Stirpe, la mafia sarebbe interessata alla costruzione di un nuovo cimitero".

"Da mesi come gruppo Lega a Palazzo delle Aquile - conclude il consigliere comunale Alessandro Anello - seguiamo la vicenda incalzando il sindaco. Ieri a Sala delle Lapidi proprio da parte del primo cittadino ancora una volta sono arrivate risposte assolutamente insufficienti e per questo adesso chiediamo ai ministri dell’Interno, Luciana Lamorgese, e della Salute, Roberto Speranza, di fare cessare questa situazione indegna. Ringrazio Matteo Salvini per essersi esposto in prima persona dando seguito alle istanze che gli ho rappresentato sia da consigliere comunale della Lega che da segretario cittadino del partito e ringrazio Nino Minardo per il sostegno concreto rispetto ad una battaglia di civiltà per tutta la città di Palermo".

Articolo aggiornato il 24 agosto 2021 alle ore 15,33 // Inserita dichiarazione Gelarda


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cimitero dei Rotoli, ecco l'interrogazione di Salvini: "Il governo mandi un commissario a Palermo"

PalermoToday è in caricamento