Domenica, 19 Settembre 2021
Politica

Emergenza cimiteri, convocazione straordinaria del Consiglio con il sindaco Orlando

Lo ha deciso il presidente di sala delle Lapidi Salvatore Orlando: "La gravità della vicenda non può essere dibattuta solo sui quotidiani o sui social ma nell'unica sede deputata". La seduta è in programma lunedì 23 agosto alle 10

Dopo il botta e risposta tra il sindaco Leoluca Orlando e alcuni consiglieri comunali, il presidente di sala delle Lapidi, Salvatore Orlando, convoca un consiglio straordinario per fare il punto sull'emergenza cimiteri. Emergenza che si è aggravata nei giorni scorsi quando il direttore del camposanto dei Rotoli, Leonardo Cristofaro, ha segnalato agli uffici comunali competenti che da alcune bare in deposito starebbero uscendo dei liquidi dovuti alla decomposizione dei corpi accelerata dalle eccezionali temperature di queste settimane. 

"Il Consiglio comunale di Palermo - scrive Salvatore Orlando in una nota - ha seguito sin dalle prime ore la crisi cimiteriale che investe la nostra città ormai proiettata purtroppo nel dibattito politico nazionale. Per mesi abbiamo audito il sindaco e i dirigenti impegnati nella risoluzione della crisi con risultati che sono evidenti a tutti. La gravità della vicenda non può essere dibattuta solo sui quotidiani o sui social ma nell'unica sede deputata, cioè l’aula consiliare di Palazzo delle Aquile". La seduta straordinaria, a cui è stato invitato anche il sindaco, si terrà lunedì 23 agosto alle 10.

In quell'occasione, a palazzo delle Aquile si fronteggeranno, certamente, Leoluca Orlando, che oggi ha rilasciato una dichiarazione con cui attribuisce la responsabilità dell'emergenza al Consiglio per la mancata adozione del Piano triennale delle opere pubbliche in cui si autorizza la realizzazione di un nuovo forno crematorio e di un campo di inumazione ai Rotoli, e i suoi detrattori in Consiglio, consiglieri ieri di maggioranza e oggi di opposizione, come quelli appartenenti a Italia Viva. Proprio a questi ultimi si è rivolto il sindaco oggi accusandoli di aver lasciato la maggioranza paralizzando il Consiglio.

Emergenza cimiteri, l'ira di Orlando: "Consiglio comunale inadeguato"

Immediata la replica dei renziani, con il capogruppo Dario Chinnici: "La catastrofica situazione dei cimiteri di Palermo ha un unico e solo responsabile: il sindaco Leoluca Orlando. È stato lui a mantenere la delega per nove mesi senza concludere nulla".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza cimiteri, convocazione straordinaria del Consiglio con il sindaco Orlando

PalermoToday è in caricamento