Chiusura punto nascita di Cefalù, anche la commissione Salute dell'Ars dice no

Approvata all’unanimità una risoluzione per il mantenimento della struttura sanitaria. Il presidente Margherita La Rocca Ruvolo: "L’atto di indirizzo impegna l’assessorato ad effettuare una richiesta motivata di deroga"

La commissione Salute dell’Ars, presieduta da Margherita La Rocca Ruvolo, si schiera contro la chiusura del punto nascita della Fondazione Giglio di Cefalù. Oggi è stata approvata all’unanimità, con il parere favorevole del governo, una risoluzione per il mantenimento della struttura sanitaria.

"L’atto di indirizzo - spiega La Rocca Ruvolo - impegna il governo regionale e, per esso, l’assessorato alla Salute a voler urgentemente adoperarsi per il mantenimento del punto nascita della Fondazione Giglio di Cefalù adottando tutte le misure idonee ed effettuando richiesta motivata di deroga, tenuto conto dei flussi di attività, del trend in crescita del numero dei parti, degli standard e delle garanzia di qualità e sicurezza del superiore percorso nascita, dei livelli di complessità del presidio e delle esigenze delle popolazione locale in ragione delle particolari condizioni oro-geografiche”.

La chiusura del punto nascita lascerebbe scoperti un bacino di oltre 700 mila utenti nell’area che da Campofelice di Roccella giunge fino a Finale di Pollina e Tusa inglobando le aree residenziali di Lascari, Gratteri, Isnello, Piano Zucchi e Piano Battaglia, Collesano, Castelbuono, Geraci e San Mauro Castelverde. “Come anche sottolineato dal gruppo consiliare Cefalù Terzo Millennio e dalla consigliera Valeria Piazza - afferma il presidente del Gruppo Misto Marianna Caronia - dopo la chiusura del Punto nascite di Petralia quello di Cefalù è rimasto l’unico presidio, per altro attrezzato sotto tutti i punti di vista per garantire la salute e la sicurezza delle puerpere e dei neonati, a servire un territorio vastissimo e proprio la sua chiusura rappresenterebbe un rischio per la salute delle donne e dei bambini”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento