Politica

Locali dell'Anagrafe occupati al Cep, consigliere in tenda a Sala delle Lapidi

L'esponente di Forza Italia protesta contro il mancato sgombero dell'ufficio. "Assurdo che i cittadini per ottenere un certificato o per rinnovare un documento sono costretti a rivolgersi ad uffici di altri quartieri"

Curiosa protesta del consigliere comunale e deputato regionale di Forza Italia, Giuseppe Milazzo. “Ho deciso di occupare l’aula del Consiglio comunale di Palermo in segno di protesta - si legge in una nota - per il mancato sgombero dei locali dell’Anagrafe del quartiere San Giovanni Apostolo (Cep) di via Paladini nel capoluogo regionale, occupati da settimane da persone disperate senza un alloggio. Se da un lato è inaccettabile che per acquisire il diritto alla casa si debba commettere un gesto illegale, è altrettanto assurdo che l’ufficio anagrafe non sia fruibile dai cittadini, 19 mila abitanti che per ottenere un certificato o per rinnovare un documento sono costretti a rivolgersi ad uffici di altri quartieri, lontani anche chilometri. L’amministrazione comunale - conclude Milazzo - intervenga subito, ristabilendo la legalità, trovando una collocazione alle famiglie disagiate e riattivando i servizi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Locali dell'Anagrafe occupati al Cep, consigliere in tenda a Sala delle Lapidi

PalermoToday è in caricamento