Adriano Varrica
Politica

Centri di raccolta e ispettori ambientali, M5S: "Nuovo presidente Rap non faccia come Orlando"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Le prime dichiarazioni del nuovopPresidente della Rap, Giuseppe Norata, non si discostano molto dagli annunci del sindaco che, a parole, già dal 2014, promette alla città otto centri comunali di raccolta o l'istituzione dell'importante figura degli ispettori ambientali". E' quanto affermano in una nota congiunta il deputato alla Camera e componente della commissione Ambiente, Adriano Varrica, il deputato all'Ars e componente della commissione Ambiente, Giampiero Trizzino, i consiglierei comunali Concetta Amella e Antonino Randazzo.

"Ad oggi - proseguono gli esponenti del M5S - non è stato fatto nulla di quanto annunciato da Orlando, per questo non possiamo fare altro che attendere gli atti concreti che verranno posti in essere. Una volta insediato, chiederemo un incontro a Norata per garantire il massimo supporto istituzionale affinché porti l'azienda partecipata ai livelli che ci si attende. Rispetto alla sua posizione su termovalorizzatore o bruciatori di rifiuti a Bellolampo, e alla possibile abolizione degli incentivi Tari per i cittadini virtuosi - peraltro argomenti non di competenza della Rap e dunque che interpretiamo come considerazioni personali - il Movimento 5 Stelle tiene a ricordare che le complessità di una metropoli come Palermo non possono essere paragonate a comuni come Trabia e Caccamo, facendo presente all'ex presidente di Ecologia e Ambiente le grandissime difficoltà nel gestire la differenziata in paesi di medie dimensioni come Termini Imerese e Cefalù. Resta significativo il fatto che ancora una volta sia stata una diffida del M5S a sbloccare una nomina importante come quella dell'organo amministrativo di Rap dopo ben 9 mesi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centri di raccolta e ispettori ambientali, M5S: "Nuovo presidente Rap non faccia come Orlando"

PalermoToday è in caricamento