rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica

Si è insediato il nuovo Cda della Seus: il presidente è l'ex magistrato Calogero Ferlisi

Già presidente del Tar, prende il posto di Davide Croce al vertice della società che cogestisce il servizio di emergenza-urgenza 118 in Sicilia. Nel board riconfermato Pietro Marchetta; mentre Simona Taibi rileva Tania Pontrelli, frattanto nominata all'Ast

Si è insediato il nuovo Cda della Seus, la società che cogestisce il servizio di emergenza-urgenza 118 in Sicilia. Era senza vertici da metà settembre, da quando cioè era scaduto il Cda presieduto da Davide Croce (nominato in quota Lega).

A capo del nuovo Consiglio di amministrazione è stato indicato Calogero Ferlisi, ex magistrato e presidente del Tar di Palermo, considerato un indipendente e indicato direttamente dal presidente della Regione Nello Musumeci. Al fianco di Ferlsi ci sarà Simona Taibi, che subentra a Tania Pontrelli (frattanto nominata nel board di Ast); mentre è stato riconfermato Pietro Marchetta.

La designazione è avvenuta in sede di assemblea dei soci. Il socio di maggioranza, la Regione, ha designato questi nomi che si sono insediati ufficialmente. La designazione era avvenuto a fine 2021, mentre adesso è partito ufficialmente l’insediamento. Di fatto le nomine, dopo essere passate dal vaglio delle commissioni, adesso sono operative.

"L’insediamento del nuovo Cda della Seus 118, guidato dal presidente Calogero Ferlisi, restituisce finalmente una guida solida a una società cruciale per la salute dei siciliani - dicono Giuseppe Badagliacca e Claudio Dolce del Csa-Cisal -. Da mesi chiedevamo di sbloccare una situazione dannosa per i lavoratori e per i cittadini, sono tanti i problemi da affrontare e speriamo che la nuova governance sappia recuperare il tempo perduto".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si è insediato il nuovo Cda della Seus: il presidente è l'ex magistrato Calogero Ferlisi

PalermoToday è in caricamento