Martedì, 27 Luglio 2021
Politica

CasaPound, è di Palermo il più giovane candidato capolista alla Camera

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Vittorio Susinno, odontoiatra palermitano di 25 anni, è il più giovane candidato capolista alla Camera dei Deputati per cui corre nel collegio di Palermo. Laureato con il massimo dei voti a Cagliari, in cui ha fondato il Circolo Culturale intitolato a Mario Gramsci, è da poco tornato nel capoluogo siciliano dove esercita la professione. 

E’ candidato con CasaPound, in cui milita dai tempi del liceo, all’Umberto I. Decide di candidarsi “per riscattare una terra che ha smarrito la propria anima, annichilita da una politica che mortifica storia e tradizioni tanto in ambito lavorativo come in quello culturale, che ha messo in moto la sostituzione etnica con i nostri giovani che emigrano all’estero mentre ci facciamo carico di migliaia di immigrati irregolari in hotel e agriturismi”.

Il suo impegno in Parlamento in caso di elezione: “far rinascere la prospettiva a lungo termine nella nostra terra: chi di noi oggi può immaginare di viverci con un lavoro stabile, con dei servizi dignitosi, con il desiderio e la possibilità di metter su famiglia? Dobbiamo ripristinare le condizioni basilari per poter tornare ad essere l’Italia che i nostri nonni e i nostri avi hanno costruito con passione e sacrificio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CasaPound, è di Palermo il più giovane candidato capolista alla Camera

PalermoToday è in caricamento