Politica

Formazione, cartoline con l’iban inviate dai lavoratori a Crocetta

L’iniziativa della Flc Cgil Sicilia per il mancato pagamento degli stipendi. Nelle scorse settimane il Governatore ha dichiarato che li avrebbe pagati direttamente. Scozzaro: “Il problema della riforma del settore non si risolve con le chiacchiere”

Provocatoria protesta dei dipendenti della Formazione verso il governatore Rosario Crocetta. Migliaia di cartoline di lavoratori sono state indirizzate al presidente della Regione per comunicargli gli stipendi arretrati di cui sono in attesa ed il codice Iban per l’accredito delle somme. L’iniziativa è della Flc Cgil Sicilia in risposta a quanto affermato da Crocetta, che nelle settimane scorse di fronte alle proteste dei lavoratori ha dichiarato che li avrebbe pagati direttamente.

“Stiamo distribuendo le cartoline tra i lavoratori - afferma Giusto Scozzaro, segretario generale della Flc Sicilia – e partiranno nei prossimi giorni alla volta di Palazzo D’Orleans. Con questa iniziativa – sottolinea – puntiamo a sottolineare che il problema della riforma del settore e quelli dei lavoratori non si risolvono con le chiacchiere. Di fatto – aggiunge Scozzaro – il sistema è al collasso e i lavoratori continuano a vivere situazioni di estremo disagio, cosa per cui Flc Cgil, Cisl Scuola e Uil Scuola hanno indetto per il 10 maggio lo sciopero generale del settore”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formazione, cartoline con l’iban inviate dai lavoratori a Crocetta

PalermoToday è in caricamento