Caracausi (Idv): “Riina a Porta a Porta? Una indecenza”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"La partecipazione del figlio del boss Riina a Porta a Porta è stata una vera indecenza. Non c'è giustificazione di audience o visibilità che tenga: la Rai è un servizio pubblico radiotelevisivo, al quale peraltro contribuiscono i cittadini pagando il canone, e non può consentire cose del genere". Lo dice in una nota il Commissario Provinciale di Palermo dell'Italia dei Valori Paolo Caracausi che questa mattina ha partecipato al sit-in di protesta davanti la sede Rai di Palermo. "I nuovi vertici della Rai hanno più volte dichiarato di volere un forte cambiamento, allora intervengano rimuovendo chi permette che accadano queste cose nella tv pubblica".

Torna su
PalermoToday è in caricamento