Venerdì, 22 Ottobre 2021
Politica

Caracausi (Idv): “La Costa Sud deve rinascere, basta ritardi”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"La costa Sud di Palermo deve rinascere, non è più tempo di promesse o di vuoti annunci: servono azioni concrete nell'immediato per restituire ai cittadini un tratto di costa tra i più belli della Sicilia". Così il consigliere comunale Idv di Palermo Paolo Caracausi al termine della tavola rotonda sulla costa Sud, organizzata da Italia dei Valori e tenutasi questo pomeriggio all'Ecomuseo del Mare.

Un confronto coordinato da Caracausi e a cui hanno partecipato il sindaco Leoluca Orlando, il segretario nazionale di Idv Ignazio Messina, il presidente del comitato per il recupero della costa Sud Francesco Pennino, gli assessori comunali Sergio Marino e Giuseppe Gini, il presidente dell'Autorità portuale di Palermo Vincenzo Cannatella, il comandante della Capitaneria di porto La Bua e il presidente della Reset Antonio Perniciaro.

"Dall'incontro di oggi sono emerse alcune importanti notizie - aggiunge Caracausi - l'amministrazione comunale si è impegnata a installare tre aree giochi per bambini, di cui una di fronte la casa di don Puglisi, ad accelerare sulle operazioni di pulizia della Bandita e sul recupero della passerella di Romagnolo. Inoltre dopo Pasqua verrà firmato il Patto per il Sud che prevede 300 milioni di investimenti a Palermo, con alcuni interventi proprio per la costa Sud. Purtroppo il lavoro da fare è ancora tanto. L'Autorità portuale, il Comune, la Capitaneria e tutti i soggetti istituzionali interessati devono mettersi all'opera, sinergicamente, per recuperare il terreno perduto e non consentire più che Palermo perda altre importanti occasioni".

Ignazio Messina ha evidenziato "il dialogo che si è riaperto con l'amministrazione comunale. Italia dei Valori si è sempre battuta per la tutela dei beni comuni come l'acqua e continua a battersi per la costa Sud: il fatto che oggi, nonostante quanto di tragico accaduto in Belgio, tanti palermitani si siano confrontati sul futuro della propria città è la dimostrazione che non dobbiamo farci fermare da nessuno, ma che dobbiamo costruire la Palermo di

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caracausi (Idv): “La Costa Sud deve rinascere, basta ritardi”

PalermoToday è in caricamento