rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Politica

Emergenza rifiuti a Capaci, Roccalumera: "E' ora di ripulirla, usciamo dall'Ato"

Dura presa di posizione del Segretario PD Capaci sull'emergenza rifiuti."La soluzione c'è, attuiamola subito", Roccalumera chiede di uscire urgentemente dall'ARO e passare alla gestione diretta della raccolta rifiuti.Una gestione in house garantirebbe una maggiore efficienza, minori costi ed una mirata attenzione alle esigenze della collettività e del territorio.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Capaci è di nuovo sommersa dai rifiuti e questa situazione di inciviltà non può continuare. La raccolta dei rifiuti è diventata una vera e propria battaglia politica e ciò non è più ammissibile perché a pagarne le conseguenze sono sempre i cittadini e gli operai. Quest’ultimi, a buon diritto, sono in stato di agitazione a causa del mancato pagamento di 5 mensilità relative al 2015. Le cicliche emergenze nascono dall’inspiegabile" rimpallo di responsabilità tra ATO e Comune. Questa situazione ha portato l’amministrazione Comunale ad adottare alcune misure emergenziali al fine di arginare il problema, con grossi esborsi per le già povere casse del Comune. Questa è una situazione che certamente non può continuare, è necessario affrontare il problema definitivamente cosi come hanno fatto molti comuni limitrofi.

E' necessario lavorare sin da subito per porre fine alla oscura, fallimentare e costosissima gestione Ato, che fin dalla loro istituzione si sono mostrati incapaci di risolvere il problema dello smaltimento dei rifiuti, ed affidare la raccolta, spazzamento e trasporto dei rifiuti, così come previsto dalla normativa regionale, direttamente ai Comuni attraverso la costituzione degli Aro. Una gestione in house garantirebbe una maggiore efficienza, minori costi ed una mirata attenzione alle esigenze della collettività e del territorio.

Pertanto, pretendiamo dalle Istituzioni risposte certe in tempi celeri. In particolare, chiediamo all’Amministrazione Comunale di portare tutta la documentazione alle autorità competenti per verificare le colpe e le interferenze politiche nella gestione dei rifiuti nel nostro territorio. Inoltre, chiediamo che si inizi quanto prima la procedura necessaria per tornare ad una gestione Comunale della raccolta rifiuti cosi come hanno fatto in molti altri comuni, come prevedere la normativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza rifiuti a Capaci, Roccalumera: "E' ora di ripulirla, usciamo dall'Ato"

PalermoToday è in caricamento