Strade nel caos, la Regione convoca l'Anas: "Nel 2019 la consegna del viadotto Himera"

Il presidente Musumeci chiede maggiori investimenti e celerità nella esecuzione dei lavori: "Entro il 2019 stop ai 18 cantieri sulla Palermo-Catania". L'ad di Anas, Gianni Armani: "Investimenti per 4 miliardi di euro, miglioreremo la viabilità dell'Isola"

Il viadotto Himera

Decine di milioni di euro per ammodernare le strade provinciali e chiusura dei cantieri in corso sulla Palermo-Catania entro il 2019 con tanto di inaugurazione, a settembre dello stesso anno, del tratto del viadotto Himera. Queste le promesse che si sono scambiate il presidente della Regione, Nello Musumeci e l'amministratore delegato di Anas, Gianni Armani, nel corso della conferenza stampa a Palazzo d'Orleans questa mattina. 

"La rete viaria - ha detto Musumeci - è la priorità del governo. La Sicilia ha pagato da troppo tempo una politica miope. Questa stagione è chiusa. Ci aspettiamo dall'Anas un impegno maggiore per la Sicilia, in termini finanziari, di efficienza e di celerità nella esecuzione dei lavori. Oggi ci sono 18 cantieri sulla Palermo-Catania, ma entro dicembre diventeranno 13 ed entro il 2019 non ci sarà più nessun cantiere". "Per la Sicilia - ha risposto Armani - c'è un piano di investimenti per 4 miliardi di euro, miglioreremo la viabilità dell'Isola. Tra le priorità la Palermo-Agrigento". Il punto sui nuovi cantieri al via: "Inizieremo da Enna - ha continuato il Presidente della Regione - e poi passeremo a fare una verifica nelle province di Messina, di Caltanissetta e Agrigento".

Il Governatore prende posizione anche sulla potenziale fusione tra il Consorzio autostradale siciliano e l'Anas: "E' un processo che rimane aperto. Guardiamo a questa soluzione senza alcun pregiudizio. Vorremmo ottenere un risultato utile al mantenimento dell'efficienza della rete autostradale". Più che favorevole a questa possibilità anche l'ad Armani: "Un'opportunità industriale da cogliere. Attualmente 400 chilometri di strade sono in capo ad Anas e altrettanto in capo al Cas. Con l'unificazione e la creazione di un soggetto con 800 chilometri di autostrade si realizza il secondo soggetto autostradale italiano".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Poliziotto della questura di Palermo si suicida lanciandosi da un viadotto

  • Incidente stradale, morta a 42 anni ginecologa palermitana

  • Pestato durante una lite con la moglie, 41enne muore al Civico

  • Ferragosto tragico: si tuffa in mare e muore annegato ad Aspra

  • Papireto, tenta suicidio ma si schianta al piano di sotto: ferita una donna

  • Automobilisti avvisati, mezzi salvati: contro la velocità in strada arriva "Speed"

Torna su
PalermoToday è in caricamento