Domenica, 13 Giugno 2021
Politica Tribunali-Castellammare

Canile, Idv: "Intervenga il sindaco"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Si è tenuta ieri, a Palazzo delle Aquile, una conferenza stampa sull'allarmante situazione del canile comunale di Palermo. Presenti le associazioni ambientaliste e i consiglieri comunali Paolo Caracausi (Idv), Fabrizio Ferrara (Pd) e Filippo Occhipinti (Idv). "Diamo il nostro sostegno alle associazioni animaliste che hanno dimostrato, con fatti e documentazioni, le anomalie nella struttura di via Tiro a Segno - dicono Caracausi e Occhipinti - basti pensare che un dalmata adottato il 30 giugno è stato messo in vendita, su internet, 15 giorni dopo. Le associazioni riferiscono anche di irregolarità sulle procedure di adozione, sulla gestione del canile e sui rapporti, poco trasparenti, con l'Agada di Trabia. Per questo chiediamo l'intervento immediato del sindaco, l'azzeramento della struttura amministrativa comunale che gestisce il canile e ci schieriamo, senza se e senza ma, a fianco degli animalisti. Va fatta luce sulla vicenda smentendo ogni ipotesi di interessi che poco avrebbero a che vedere con il bene degli animali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canile, Idv: "Intervenga il sindaco"

PalermoToday è in caricamento