Sabato, 19 Giugno 2021
Politica

Unesco, Filoramo: "Il Pd sosterrà candidatura"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Il gruppo del Pd sosterrà in tutte le sedi istituzionali il progetto di candidatura dei monumenti arabo-normanni tra quelli riconosciuti dall’Unesco. Un progetto iniziato da molti anni che ha visto sempre il Pd impegnato in prima linea; ricordo tra l’altro l’impegno dell’onorevole Pd Tonino Russo, che tanto si è prodigato per la candidatura di Palermo, Cefalù e Monreale.
Esprimiamo forti perplessità per le iniziative che sta approntando l’amministrazione comunale di Palermo per sostenere attivamente la gestione post riconoscimento Unesco dei beni e della Città storica che è un tutt’uno dal punto di vista urbanistico. Ci sembra che manchi una visione sistemica e che siano scarsissime le risorse che accompagnano l’attuazione politico-amministrativa". Lo dice il capogruppo Pd al Consiglio comunale Rosario Filoramo.

"Immaginare che si possa attuare un nuovo piano di mobilità tra gli assi Vittorio Emanuele e i Quattro Canti con piccoli divieti di accesso - aggiunge - rischia di piegare in due la città. Necessita uno sforzo imponente che consenta l’attuazione delle ZTL, il piano del trasporto pubblico con l’avvio delle tre linee del Tram già in essere, ancora deficitarie in termini di vetture per  la linea 3. Non è ancora individuato il soggetto gestore nonché le risorse annuali necessarie al suo funzionamento; Ancora attendiamo il piano del trasporto su gomma e i nuovi mezzi da utilizzare nelle zone non servite dalle tre linee ed infine l’integrazione tariffaria e organizzativa con Trenitalia. Marcheremo a uomo la Giunta e il Sindaco affinchè questa importante occasione per la città non vada dispersa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unesco, Filoramo: "Il Pd sosterrà candidatura"

PalermoToday è in caricamento