Lunedì, 17 Maggio 2021
Politica

Gangi, assegnati i locali del polo museale: a Palazzo Sgadari nascerà un caffè letterario

Ad aggiudicarsi il bando pubblico l'imprenditore Enrico Di Venti che ha offerto un canone annuo di 2 mila e 640 euro su una base d'asta di 2 mila e 400 euro. La concessione di sei anni, è rinnovabile per altri sei

Palazzo Sgadari a Gangi - Foto Madonie Press

Il polo museale di Palazzo Sgadari, a Gangi, presto avrà un caffè letterario. Sono stati affidati in concessione per sei anni a Enrico Di Venti di Enna i locali ubicati nei piani alti e a pianoterra di via San Mercurio, 2 vani per un superficie totale di circa 73 metri quadrati, oltre agli spazi esterni composti da una terrazza di circa 38 metri quadrati.

“Siamo certi – ha dichiarato il sindaco Giuseppe Ferrarello - che la struttura arricchirà l’offerta turistica del nostro borgo, diventando un punto di ritrovo e accoglienza per coloro che ogni anno visitano il polo museale”. 

Il bando pubblico - Prevedeva l’assegnazione non solo in base alla migliore offerta economica, ma anche all'idea progettuale. Di Venti ha offerto un canone annuo di 2 mila e 640 euro su una base d’asta di 2 mila e 400 euro. Il contratto avrà la durata di sei anni ed è rinnovabile per altri sei. Saranno a carico del concessionario tutte le spese ordinarie e straordinarie di manutenzione dei locali oltre ai costi di funzionamento (energia elettrica, tari, acqua). 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gangi, assegnati i locali del polo museale: a Palazzo Sgadari nascerà un caffè letterario

PalermoToday è in caricamento