Politica Sperone

Di Vita: “A Palermo ospedali allagati nel silenzio dell’amministrazione”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Questa notte i pronto soccorso palermitani dell'ospedale Buccheri La Ferla e del Civico si sono allagati. Possibile che si deve sperare nella siccità per non vedere scene così tristi?” È quello che si chiede la deputata siciliana in commissione Affari Sociali alla Camera Giulia Di Vita commentando le foto che sono state pubblicate online questa notte dopo l'alluvione che ha colpito la città.

“Mi sarebbe piaciuto leggere un messaggio del sindaco che rincuorasse la città sulle previsioni della protezione civile, dopo la riunione della giunta di ieri, invece di leggere il tweet sulla finale di Miss Italia”. Anche le corsie del pronto soccorso del civico, che è stato inaugurato dal direttore generale Migliore appena due mesi fa, è stato invaso da acqua piovana. “Non possiamo andare avanti con gli slogan di grandi risultati e non garantire neanche la sicurezza di persone. Perché è successo tutto ciò? Lavori fatti male? Di chi è la responsabilità?”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di Vita: “A Palermo ospedali allagati nel silenzio dell’amministrazione”

PalermoToday è in caricamento