rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politiche sociali

Quasi 7 mila istanze per il bonus affitto della Regione, Falcone: "Stanziati fino a 3 mila euro a famiglia"

L'indennità è riservata a chi ha redditi con Isee fino a 15 mila euro annui e a coloro che hanno subito cali reddituali dovuti all’emergenza Covid. Secondo un primo calcolo alla provincia di Palermo andranno oltre 6,1 milioni di euro

Si è chiuso con la presentazione di ben 6.698 istanze di contributo il bando per il bonus affitto della Regione Siciliana. I termini erano scaduti lo scorso 21 aprile. "Supera i 13 milioni di euro - commenta l’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone - l’ammontare degli aiuti che il governo Musumeci assegnerà entro le prossime settimane, grazie all’impegno dei nostri uffici. Questo ottimo risultato si tradurrà in erogazioni che raggiungeranno anche i 3 mila euro a famiglia, dando un concreto sostegno a molti nuclei familiari sicilia gravati non solo dalla necessità di un affitto, ma anche dalle conseguenze della crisi economica in atto a più livelli".

Il dipartimento regionale Infrastrutture aveva messo a punto il bando con l’obiettivo di assegnare le risorse previste dalla legge 431/1998 sul Fondo nazionale per il sostegno all’accesso delle abitazioni in locazione. "Da anni - prosegue l’assessore Falcone - la Regione non si occupava di aiuti per gli affitti, ma già dal 2020 abbiamo invertito la tendenza e rilanciato il Bonus affitto, nell’ambito del riordino delle politiche abitative in Sicilia voluto e attuato dal governo Musumeci". 

Nel dettaglio, secondo un primo provvisorio calcolo del riparto delle somme, l’importo dei bonus che verranno assegnati viene così suddiviso per provincia: Palermo, 6.138.844,62 euro; Catania, 2.671.473,37 euro; Messina, 1.744.534,41; Ragusa, 685.469,27; Siracusa, 637.134,70; Trapani, 611.593,49; Agrigento, 383.750,54 euro; Caltanissetta, 178.180,34 euro; Enna, 80.198,11 euro. 

Il bonus affitto della Regione è rivolto a redditi con Isee fino a 15 mila euro annui e a coloro che hanno subito cali reddituali dovuti all’emergenza Covid 19. L’elenco dei beneficiari verrà pubblicato, dopo le verifiche su ciascun nominativo previste dal bando, sul sito istituzionale dell’assessorato regionale alle Infrastrutture. A seguire, la liquidazione dei contributi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quasi 7 mila istanze per il bonus affitto della Regione, Falcone: "Stanziati fino a 3 mila euro a famiglia"

PalermoToday è in caricamento