Sabato, 31 Luglio 2021
Carmelo Miceli
Politica

Di Maio diserta il tavolo Blutec, Miceli (Pd): "Abbia il coraggio di venire a Termini Imerese"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Ancora una volta né il ministro del lavoro Di Maio, né i suoi sottosegretari, si sono presentati al tavolo della vertenza Blutec di Termini Imerese che si è tenuto questo pomeriggio al ministero dello Sviluppo economico. L’ennesimo atto intollerabile di menefreghismo nei confronti della Sicilia e di un territorio, quello di Termini Imerese, che meriterebbe maggiore rispetto e attenzione. Di Maio ci metta la faccia, non scappi".

Lo afferma, in una nota, Carmelo Miceli, deputato del Pd. "Chiederemo formalmente al ministro di presenziare a un tavolo, da svolgersi direttamente nella cittadina siciliana, per spiegare ai cittadini e ai lavoratori cosa il governo intende fare per chiudere in maniera positiva la vertenza Blutec. E' il momento delle responsabilità: Di Maio e il suo governo abbiano il coraggio di assumersele di fronte a tutti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di Maio diserta il tavolo Blutec, Miceli (Pd): "Abbia il coraggio di venire a Termini Imerese"

PalermoToday è in caricamento