Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica

Paura per la salute di Berlusconi: Marina ordina di cancellare comizio a Palermo

Elezioni politiche, rush finale: la figlia dell'ex premier impone nuova cautela, soprattutto alla luce del programma molto fitto previsto al Sud. Berlusconi potrebbe "concedersi" solo per alcuni brevi appuntamenti a Roma e a Milano

Marina e Silvio Berlusconi

Niente bagno di folla a Palermo. A undici giorni dalle elezioni si fanno sempre più basse le possibilità che Silvio Berlusconi possa tenere il suo comizio nel capoluogo siciliano in vista delle Politiche del 4 marzo. Secondo Libero Quotidiano la presenza dell'ex premier è a fortissimo rischio dopo l'invito, "dal vago sapore di ordine, partito da sua figlia Marina, preoccupata per le sue condizioni di salute".

A repentaglio non sarebbe solo il comizio palermitano, ma l'intero tour de force che comprendeva le tappe in Sicilia, Puglia e Campania (con tanto di "fermata" all'inceneritore di Acerra, grande cavallo di battaglia del centrodestra che nel 2008 ne sbloccò l'attività). Una battura d'arresto per Berlusconi - proprio in pieno "rush" elettorale - che si vedrebbe costretto a non "apparire" nelle regioni in cui Forza Italia conta di raccogliere una valanga di voti.

L'apprensione della primogenita, Marina, torna a imporre nuova cautela sulle condizioni del papà, operato al cuore due anni fa. Niente bagni di folla, dunque a Palermo e Napoli. Berlusconi a questo punto potrebbe "concedersi" solo per alcuni brevi appuntamenti a Roma e a Milano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura per la salute di Berlusconi: Marina ordina di cancellare comizio a Palermo

PalermoToday è in caricamento