Giovedì, 18 Luglio 2024
Politica

Berlusconi assolto al Ruby ter, Micciché: "Giustizia è fatta, merita una medaglia per la resistenza"

Con queste parole il coordinatore regionale di Forza Italia ha commentato quanto deciso questa mattina per l'ex presidente del consiglio per cui era stata chiesta una condanna a sei anni. A fargli da eco il governatore della Sicilia Renato Schifani

“Sono felice per l’ennesima assoluzione del presidente Berlusconi che da decenni è costretto a difendersi da accuse inesistenti portate avanti soltanto per fermare un avversario politico". Con queste parole il coordinatore regionale di Forza Italia, Gianfranco Miccichè, commenta l'assoluzione di Berlusconi dall'accusa di corruzione in atti giudiziari nel processo Ruby ter. 

"Mi sembra che questa sia la quarantesima assoluzione del presidente Berlusconi - spiega ancora Micciché -. L'assoluzione di oggi è la conferma di quello che è successo, cioè una aggressione giudiziaria che si è perpetrata per anni. Ma quando arriva un giudice, realmente terzo, ecco che arriva l’assoluzione e si rende giustizia. Solo lui poteva resistere. Un giorno Berlusconi dovrebbe avere una medaglia per la resistenza”. 

"Ancora oggi registriamo una assoluzione di Silvio Berlusconi che seppure in grande ritardo conferma come l'impianto accusatorio sulla vicenda per cui è causa fosse del tutto infondato - dice il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani -. Le sentenze si rispettano sia in un caso che nell'altro ma quando sono assolutorie hanno una valenza liberatoria nei confronti di una persona come il nostro presidente, al quale durante la sua carriera politica non è stato risparmiato nulla nell'ambito di processi e indagini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berlusconi assolto al Ruby ter, Micciché: "Giustizia è fatta, merita una medaglia per la resistenza"
PalermoToday è in caricamento