Mercoledì, 16 Giugno 2021
Politica

Classi speciali per bambini autustici, Faraone: "Siamo all'assurdo"

Il parlamentare del Pd: "La mozione approvata all’unanimità dal Consiglio comunale di Palermo ci riporta indietro di secoli"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"La mozione approvata all’unanimità dal Consiglio comunale di Palermo per la costituzione di una scuola materna speciale per i bambini affetti da autismo ci riporta indietro di secoli. Questa proposta si pone fuori dalla legge italiana sull’integrazione dei bambini disabili a scuola che è una tra le più avanzate al mondo.  Così  aumenterebbe il grado di discriminazione e di allontanamento dal resto della società. L’autismo ha bisogno di un sostegno e cura particolari, non di isolamento o sezioni speciali". Davide Faraone, deputato palermitano del Partito democratico, attacca il Consiglio comunale di Palermo contro la mozione presentata e votata all’unanimità sulla costituzione di una scuola materna per bambini affetta da sindrome autistica.

"Il decreto dichiara di basarsi sulle Linee Guida Siciliane del 2007 – spiega il deputato Pd -, ma in quel caso non si parlava in nessun modo dell'istituzione di scuole speciali. Il comune si impegni, invece, ad assicurare i fondi per gli insegnanti di sostegno e per supportare le famiglie dei bambini autistici. In Parlamento ho già presentato un dettagliato progetto di legge, controfirmato da moltissimi deputati, per sostenere i soggetti affetti da autismo e le loro famiglie – conclude Faraone – e mi riservo di agire presso il Ministro Carrozza anche per lo specifico della mozione di Palermo qualora dovesse avere seguito concreto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Classi speciali per bambini autustici, Faraone: "Siamo all'assurdo"

PalermoToday è in caricamento