Bagheria, Figuccia (Fi): "Scuola Gramsci abbandonata, dai 5 Stelle solo promesse"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Un edificio scolastico in completo stato di abbandono da anni, e che se ristrutturato, risponderebbe pienamente alle esigenze della cittadinanza. L’amministrazione 5 Stelle di Bagheria sembra però essersi totalmente dimenticata della scuola Gramsci. Nessuno muove un dito, nonostante le rassicurazioni fornite in campagna elettorale ai cittadini in merito alla restituzione dell'istituto alla collettività. Cumuli di macerie, pavimenti divelti, eternit lasciato nel terreno antistante il giardino della scuola, divenuto ormai una discarica abusiva, mura del plesso che sembrano avere subito un bombardamento aereo: uno scenario desolante che ho visto personalmente. A fronte di tutto ciò l’amministrazione comunale pentastellata spende annualmente cifre astronomiche per l’affitto di una struttura privata destinata ad uso scolastico. Una pessima gestione delle risorse pubbliche”, lo dichiara Vincenzo Figuccia, vice capogruppo di Forza Italia all’Ars.

Torna su
PalermoToday è in caricamento