Lunedì, 22 Luglio 2024
Il ddl

Cdm approva autonomia differenziata, Sud chiama Nord: "Mortificante per la Sicilia"

Gallo e Musolino: "Le regioni a statuto speciale vedranno svilire le proprie prerogative autonomistiche in una folle e pericolosa assimilazione a tutte le altre regioni italiane"

Sull'approvazione da parte del governo del ddl sull'autonomia differenziata, i parlamentari di Sud chiama Nord, Francesco Gallo (Camera) e Dafne Musolino (Senato) dichiarano: "Se non fosse solo un aiutino elettorale alla Lega, che in Lombardia versa in gravi difficoltà, ci sarebbe da preoccuparsi!"

"Come abbiamo già fatto rilevare - continuano Gallo e Musolino - si tratta di un disegno di legge che, per come è stato concepito, è destinato a creare cittadini di serie A e di serie B ed ovviamente quelli di serie B continueremo ad essere - peggio di ora - noi del Sud. Ancora più mortificante sarà per le regioni a statuto speciale, come la Sicilia, che vedranno svilire le proprie prerogative autonomistiche in una folle e pericolosa assimilazione a tutte le altre regioni italiane. A prescindere dalle finalità di propaganda elettorale di qualche partito di governo, noi di Sud chiama Nord su questo tema siamo già pronti alla mobilitazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cdm approva autonomia differenziata, Sud chiama Nord: "Mortificante per la Sicilia"
PalermoToday è in caricamento