Autobus gratis a chi paga la Tari, Ferrandelli (ironico) rilancia: "E cappuccino e cornetto no?”

Per il capo dell'opposizione si tratta dell'ennesima trovata pubblicitaria. "Premiare i palermitani con servizi efficienti e puntuali"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Apprendiamo dalla stampa, e non da un confronto con il Consiglio comunale, della volontà del sindaco di rendere gratuiti gli autobus ai cittadini in regola con le tasse. Alla proposta mi sento di rilanciare: perché non offrire anche cappuccino e cornetto? Tanto paga sempre 'Cappiddazzu'". Questa la dura reazione del leader di Più Europa Fabrizio Ferrandelli. “Il conto economico di Amat - precisa Ferrandelli - indica chiaramente una situazione prossima al fallimento. Le linee del tram creano una perdita all’azienda di più di 9 mln di euro e le tratte dei bus non sono coperte dai biglietti. Tutto questo grazie alla visione strampalata del Sindaco che non ha un piano di rilancio e sostenibilità economica per l’azienda. Sentirgli affermare, inoltre, che soltanto 1/3 dei cittadini, sotto la propria gestione amministrativa, paga le tasse è la più evidente prova del fallimento".

"Dovrebbe dimettersi all’istante! Inizi piuttosto con il potenziare le tratte a partire dalle periferie - continua - a rendere affidabili gli orari, a promuovere nuovi abbonamenti, a mettere controllori e bigliettai a bordo e a contrastare l’evasione. Soltanto così, con servizi più efficienti, molto cittadini potranno preferir ai mezzi privati quelli pubblici. Questo è il miglior premio per i palermitani. Non quello di non fare pagare (cosa che non accadrà mai) un autobus a chi magari non lo usa. Nemmeno a dirlo - conclude Ferrandelli - che in Consiglio comunale questa proposta non arriverà mai e resterà soltanto propaganda utile a distrarre dal non governo. E se mai arrivasse ci troveranno pronti con le barricate”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento