Rischio assembramenti sui bus, Gelarda: "Da Amat risposta veloce ed efficace"

Così il capogruppo della Lega in Consiglio, commenta la disposizione di servizio dell'Amat che raccomanda agli autisti di far rispettare le distanze tra i passeggeri e - se necessario - di fermare le vetture e richiedere l'intervento delle forze dell'ordine.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Apprendo con soddisfazione che l'Amat ha deciso di dare immediatamente corso alla nota che abbiamo mandato ieri mattina come Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia per il contingentamento delle persone che salgono sugli autobus. Una risposta così veloce ed efficace da parte del sindaco e della municipalizzata che si occupa del trasporto pubblico è la dimostrazione che in questo momento tutti stiamo cercando di fare del nostro meglio per contrastare il Coronavirus".

Così Igor Gelarda, capogruppo della Lega in Consiglio, commenta la disposizione di servizio dell'Amat che raccomanda agli autisti di far rispettare le distanze tra i passeggeri e - se necessario - di fermare le vetture e richiedere l'intervento delle forze dell'ordine.

"L'affollamento incredibile che c'era stato fino ad oggi su alcuni bus - sottolinea Gelarda - oltre a essere un pericolo per gli autisti che cominciano ad avere paura, rischiava di essere una vera e propria bomba batteriologica. L'importante è che ci siano però delle regole, delle condizioni certe che permettano agli autisti di effettuare questo contingentamento in assoluta serenità e sicurezza". 
 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento