Ars, Miccichè riceve il neo prefetto Forlani: "Preoccupato da implicazioni sociali Covid"

Il numero uno di Sala d'Ercole e l'alto funzionario, fresco di nomina, hanno esaminato la situazione sociale alla luce dell’epidemia sanitaria

Il presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè, ha ricevuto a Palazzo Reale il prefetto di Palermo, Giuseppe Forlani, con il quale ha esaminato la situazione sociale alla luce dell’epidemia provocata dal Coronavirus.

“Ho sottolineato al neo prefetto che la criminalità organizzata in Sicilia dal punto di vista delinquenziale non è più quella degli anni passati – ha affermato Miccichè -. In questo momento, sono più preoccupato per le implicazioni sociali che può avere l’epidemia da Covid-19”. Il presidente ha donato al prefetto Forlani un libro sulla storia di Palazzo Reale.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Nuovo Dpcm "spacca weekend" e spostamenti vietati: si cambia colore tra sabato e domenica?

  • Grida "mamma" e si accascia in cucina, morta bimba di 9 anni ad Acqua dei Corsari

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore: la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Musumeci chiede la zona rossa a Conte: "Altrimenti firmo io l'ordinanza"

  • La quindicenne costretta a prostituirsi: "Mi davano anche 150 euro a rapporto, ero un oggetto"

Torna su
PalermoToday è in caricamento