Ars, approvata la legge a sostegno dei soggetti con disturbi specifici di apprendimento

Galluzzo (DiventeràBellissima): "Finalmente avranno pari opportunità nel percorso scolastico, sociale e lavorativo"

Giuseppe Galluzzo

“Finalmente i soggetti con disturbi specifici di apprendimento potranno avere pari opportunità nel loro percorso scolastico, sociale e lavorativo”. Lo afferma Giuseppe Galluzzo, deputato regionale di DiventeràBellissima, componente della Commissione Sanità dell'Ars e tra i firmatari del disegno di legge appena approvato dall'Assemblea regionale Siciliana.

“I dislessici e tutti coloro che hanno disturbi nell'apprendimento saranno concretamente sostenuti dalla Regione. Sono previsti appropriati strumenti riabilitativi tramite il potenziamento della formazione del personale qualificato - compresi i docenti e gli operatori sanitari - e si terranno campagne di sensibilizzazione sulle problematiche dei DSA. Inoltre nelle prove scritte dei concorsi pubblici indetti dalla Regione, dagli enti locali e dalle partecipate sarà loro assicurata la possibilità di sostituire tali prove con un colloquio orale o di utilizzare strumenti compensativi per le difficoltà di lettura, di scrittura e di calcolo, ovvero di usufruire di un prolungamento dei tempi stabiliti per l’espletamento delle prove”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Galluzzo sottolinea che la “Regione stipulerà un protocollo di intesa con l’Ufficio scolastico regionale per favorire il successo scolastico degli alunni con disturbi specifici di apprendimento e con bisogni educativi speciali”. Tra le altre misure è prevista pure l'istituzione del Comitato tecnico sui DSA, con funzioni di coordinamento delle azioni preordinate al perseguimento delle finalità della legge.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente all'Acquapark, giovane batte la testa: ricoverato in gravi condizioni

  • Vendono frutta e verdura con il reddito di cittadinanza in tasca, nei guai 2 fratelli

  • Figlia morta dopo il Gratta e vinci perdente: chiesta condanna a 6 anni per la mamma infermiera

  • Rientra verso il b&b ma si perde e chiede indicazioni, turista picchiato e rapinato

  • Il principe Don Jaime di Borbone si sposa: nozze reali a Palermo

  • "Facciamo sesso a tre o divulghiamo il tuo video hard": condannata coppia che minaccia fidanzata figlio

Torna su
PalermoToday è in caricamento