rotate-mobile
Politica

M5S a Musumeci: "Che fine hanno fatto i rimborsi per gli studenti universitari fuori sede?"

Depositata un'interrogazione diretta al presidente Nello Musumeci e agli assessori all'Istruzione e all'Economia, Roberto Lagalla e Gaetano Armao: "Vorremmo capire cosa si aspetta ad erogare agli Ersu le somme sostenute per gli affitti"

"A che punto sono i decreti che permetteranno di liquidare le somme per il rimborso delle spese sostenute per gli affitti dagli studenti universitari fuori sede?”. Lo chiedono al governo regionale i deputati del M5S all'Ars, Nuccio Di Paola e Giovanni Di Caro, che hanno depositato un'interrogazione diretta al presidente della Regione, Nello Musumeci, e agli assessori all'Istruzione e all'Economia, rispettivamente Roberto Lagalla e Gaetano Armao.

“È proprio il caso di dirlo – affermano i due deputati - il sonno della Regione genera mostri, o comunque grandissime difficoltà ai siciliani, che sono arcistufi delle lungaggini e inefficienze, praticamente su tutti i fronti, di questo governo del nulla. Vorremmo capire cosa si aspetta ad erogare agli Ersu di Palermo, Catania, Messina ed Enna, e di conseguenza agli studenti che ne hanno diritto, le somme sostenute per gli affitti, considerato che già a gennaio scorso da Roma è stato stanziato per la Sicilia quasi un milione e mezzo di euro e che gli Ersu hanno da tempo provveduto a stilare le graduatorie. L'erogazione di questi soldi rappresenterebbe una grossa boccata di ossigeno per tante famiglie, in un periodo non certo facile come quello che stiamo vivendo”.

“Piuttosto che dedicarsi alla campagna elettorale e alla preparazione delle liste dei candidati– concludono Di Paola e Di Caro – Musumeci farebbe bene a cercare di dare qualche risposta ai siciliani, visto che finora, Ambelia a parte, di risposte ne sono arrivate veramente poche”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

M5S a Musumeci: "Che fine hanno fatto i rimborsi per gli studenti universitari fuori sede?"

PalermoToday è in caricamento