Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica

Ars, via alla sessione di Bilancio: verso il rinvio delle elezioni provinciali

Dal 26 aprile l’Aula sarà impegnata nell’esame del ddl di Stabilità. La conferenza dei capigruppo ha deciso di proporre il rinvio da giugno a ottobre delle consultazioni

Palazzo dei Normanni - sede dell'Ars

Via alla sessione di Bilancio per l’approvazione del disegno di legge di Stabilità regionale. Mercoledì 11 aprile le commissioni di merito dovrebbero esaminare gli emendamenti della Finanziaria, ddl che il 20 dovrebbe essere esitato dalla commissione Bilancio dell’Ars. La conferenza dei capigruppo, al termine della seduta d’Aula, ha stabilito il calendario dei lavori. Il 23 e il 24 i documenti contabili dovrebbero approdare a Sala d’Ercole per l’approvazione del Bilancio e a seguire, dal 26 in poi, l’Aula sarà impegnata nell’esame del ddl di Stabilità. 

La capigruppo ha deciso di proporre all’Aula il rinvio da giugno ad ottobre delle elezioni provinciali, essendo stata fissata per il 3 luglio  l’udienza davanti alla Corte costituzionale che dovrà pronunciarsi sulla legittimità della reintroduzione del voto a suffragio diretto per l’elezione degli organi amministrativi. Nel resto d’Italia, invece, si è votato già con elezioni di secondo grado (votano soltanto sindaci e consiglieri comunali). Per questo motivo, la legge regionale fu impugnata dal consiglio dei ministri. La prossima seduta è prevista per martedì 11.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ars, via alla sessione di Bilancio: verso il rinvio delle elezioni provinciali

PalermoToday è in caricamento