Politica

Miccichè riceve console Usa Avery: al centro del vertice gli investimenti delle imprese in Sicilia

Il presidente dell’Assemblea regionale siciliana auspica una maggiore presenza delle multinazionali. All’incontro ha partecipato anche il console Charles Lobdell, capo dell’ufficio politico-economico

Il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè, ha ricevuto la console generale degli Stati Uniti d’America a Napoli, Mary Avery. All’incontro ha partecipato anche il console Charles Lobdell, capo dell’ufficio politico-economico, il segretario generale dell’Ars, Fabrizio Scimè e il capo di gabinetto, Patrizia Perino.

Nel corso della visita, il presidente Miccichè ha sollecitato la console Avery a incoraggiare maggiori investimenti in Sicilia da parte di multinazionali americane. Inoltre, è stato più volte sottolineato, dagli ospiti statunitensi, come le grandi imprese americane siano più propense a programmare investimenti di lungo periodo, laddove esistano certezze sulle condizioni economiche e giuridiche in vigore. Si è discusso anche, considerato l’interesse manifestato dalle compagnie cinematografiche Usa, di aggiornare la legislazione regionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miccichè riceve console Usa Avery: al centro del vertice gli investimenti delle imprese in Sicilia

PalermoToday è in caricamento