Politica

Ars, il Bilancio approda in Aula tra le proteste dei precari

A mezzogiorno inizierà la seduta dell'Assemblea per discutere del bilancio e della Finanziaria, che dovranno essere approvati entro martedì sera. Tra i nodi principali il rinnovo dei contratti dei lavoratori precari

Protesta dei precari davanti a Palazzo dei Normanni - foto Campolo

Clima rovente all'Ars in vista della volata finale per approvare legge Finanziaria e bilancio. Diversi gruppi di precari,  tra cui ex Pip e forestali, stanno manifestando da questa mattina davanti a Palazzo dei Normanni, in attesa che a mezzogiorno cominci la seduta dell'Assemblea, che quasi certamente si protrarrà ad oltranza fino alle 24 di martedì, termine ultimo per l'approvazione del bilancio regionale. Un bilancio da 26 miliardi con tagli complessivi per oltre un miliardo. Uno dei nodi più delicati da sciogliere riguarda proprio il rinnovo dei contratti dei precari, incluso il futuro dei circa 3.200 ex Pip della Social Trinacria onlus. Già venerdì scorso davanti alla sede dell'Assemblea si erano registrati momenti di tensione al termine dei lavori della Commissione Bilancio.

LA DIRETTA DALL'AULA

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ars, il Bilancio approda in Aula tra le proteste dei precari

PalermoToday è in caricamento